Acido 5-idrossindoloacetico (5-HIAA) urinario



 

serotonina esami laboratorio

 

L' Acido 5-idrossindoloacetico (5-HIAA) urinario rappresenta il principale metabolita della serotonina, una amina derivante dal triptofano. La serotonina, precursore della melatonina è implicata nella regolazione dei ritmi circadiani, sincronizzando il ciclo sonno-veglia con le variazioni ormonali endocrine durante la giornata.
La serotonina interviene inoltre nel controllo dell'appetito determinando una rapida comparsa del senso di sazietà, una predilezione per le proteine e di conseguenza una riduzione, in generale, delle quantità di cibo ingerite. Alcuni farmaci anoressizzanti (farmaci dimagranti) utilizzati nel trattamento dell'obesità (fenfluramina), agiscono proprio aumentando il segnale della serotonina. La serotonina sembra implicata anche nei meccanismi di stress in genere, agendo in una riduzione dell'ansietà.

La serotonina viene prodotta in eccesso dalla maggior parte dei tumori carcinoidi in particolare quelli producenti la sindrome carcinoide con flushing, epatomegalia, diarrea, broncospasmo e cardiopatia. Tumori carcinoidi possono portare ad un aumento dei livelli di secrezione del triptofano, 5 idrossitriptofano ed istamina, oltre che di serotonina. Questi tumori del sistema enterocromaffine (apudomi) possono intervenire nel contesto di una sindrome neoplastica endocrina multipla (MEN) tipo 1 o 2. Occasionalmente possono secernere altre sostanze tipo ACTH, gastrina, insulina, VIP e calcitonina. Nei casi di tumore carcinoide non metastatizzato ed in pazienti con la sindrome ma senza diarrea, il livello di acido 5-HIAA può essere normale.

Valori normali:

2 - 10 mg/24h



pressione arteriosa


In caso di cibi contenenti serotonina o farmaci producenti metaboliti che reagiscono con il nitrosonaftolo, sostanza utilizzata per il dosaggio, può determinarsi una falsa positività. Farmaci interferenti con il dosaggio sono i salicilati , la fenacetina, gli sciroppi per la tosse, il naproxene ed altri antinfiammatori non steroidei, il metacarbamolo, la imipramina , l'isoniazide, gli inibitori della MAO, la metildopa e le fenotiazine. Tutti i farmaci debbono essere sospesi nelle 72 ore precedenti alla raccolta delle urine 24 ore. Nelle 72 ore che precedono e durante la raccolta non debbono essere assunti cibi tipo banane, pompelmi, prugne, noci, melanzane, pomodori ed avocado.





valori normali


Esami di laboratorio:


CA19-9, TPA, Ca15-3, Ca125, Alfafetoproteina, Ca50, Ca72-4, Ferritina, Calcitonina, Tireoglobulina, Psa, Sangue occulto nelle feci, Estramet, Omocisteina, Calprotectina fecale, NSE, Catecolamine, Acido Vanilmandelico, Renina, ACE, Aldosterone



Malattie, sintomi e pagine collegate:


Fitness, Checkup, Cellulite, Convenzioni Assicurazioni, Pressione sangue (Ipertensione arteriosa)







Blog, Checkup, Malattie e Sintomi, Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC

 


 

Per rimanere sempre aggiornato con le notizie di Esami di laboratorio puoi iscriverti alla Newsletter e se vuoi puoi scaricare gratuitamente il libro "Esami di laboratorio" in formato pdf. Nella tua casella di posta elettronica, le ultime news pubblicate sulle ultime novità in tema sanitario e i nuovi esami eseguibili. Se hai un iPad scarica gratuitamente l'iBook degli esami di laboratorio.

 

È vietata la riproduzione anche parziale di elementi di questo sito senza espresso consenso.
L'autore non si ritiene responsabile di eventuali imprecisioni od inesattezze dei contenuti di questo sito.
Le informazioni presenti nel sito sono a carattere divulgativo e non professionale. Per qualsiasi dubbio consultate il vostro medico, l'unico in grado di valutare pienamente i vostri sintomi!
Qualsiasi tipo di informazione personale è da considerarsi strettamente confidenziale.


A cura del Dott. Francesco Redi

mail esami laboratorio

analisi esami laboratorio



instagrampinterest

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata