Albumina



albumina ormoni bilirubina

 

L'Albumina costituisce il 60% delle sieroproteine e può legarsi ad acqua, Ca++ (calcio ionizzato), Na+ (Sodio), acidi grassi, bilirubina, ormoni e farmaci e trasportarli nel circolo sanguigno. Indispensabile nella regolazione della pressione osmotica del sangue. L'albumina aumenta nei casi di disidratazione. Diminuisce invece in caso di somministrazione di preparati e.v., rapida idratazione, iperidratazione, cirrosi ed insufficienza epatica, alcolismo cronico, gravidanza, uso di contraccettivi orali (pillola anticoncezionale), in caso di tumori, sindrome nefrosica, patologie tiroidea, prolungata immobilizzazione, digiuno prolungato, malassorbimento, malnutrizione, stati catabolici cronici.

Valori normali:

3.5 - 5.5 g/100ml




rene creatinina livelli



ACTH, corticosteroidi, clofibrati, destrano, GH, eparina, preparazioni di tiroide, possono interferire con il dosaggio elevando i livelli di albumina nel siero. Ioni ammonio, contraccettivi orali, salicilati e pirazinamide possono causarne un decremento. Consigliabile il digiuno da almeno 8 ore.



analisi valori normali


Esami di laboratorio:


Azotemia, Creatinina, Esame delle urine, Clearance della Creatinina, Clearance dei fosfati, Clearance dell'urea, Clearance degli urati, Beta-2-microglobulina


Malattie, sintomi e pagine collegate:


Checkup, Intolleranze, Esami radiologici, Gastroenterologia, Gotta, Urologia







Blog, Checkup, Malattie e Sintomi, Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC

 


 

Per rimanere sempre aggiornato con le notizie di Esami di laboratorio puoi iscriverti alla Newsletter e se vuoi puoi scaricare gratuitamente il libro "Esami di laboratorio" in formato pdf. Nella tua casella di posta elettronica, le ultime news pubblicate sulle ultime novità in tema sanitario e i nuovi esami eseguibili. Se hai un iPad scarica gratuitamente l'iBook degli esami di laboratorio.

 

È vietata la riproduzione anche parziale di elementi di questo sito senza espresso consenso.
L'autore non si ritiene responsabile di eventuali imprecisioni od inesattezze dei contenuti di questo sito.
Le informazioni presenti nel sito sono a carattere divulgativo e non professionale. Per qualsiasi dubbio consultate il vostro medico, l'unico in grado di valutare pienamente i vostri sintomi!
Qualsiasi tipo di informazione personale è da considerarsi strettamente confidenziale.


A cura del Dott. Francesco Redi

mail esami laboratorio

analisi esami laboratorio



instagrampinterest

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata