Anticorpi anti recettore della Rianodina

 

 

Gli Anticorpi anti recettore della Rianodina vengono utilizzati nella diagnostica della Miastenia Gravis insieme agli autoanticorpi anti recettore dell'Acetilcolina e anti MuSk (recettore protein-chinasico muscolo specifico). La titina e il recettore della rianodina sono antigeni muscolari. La ricerca degli autoanticorpi anti titina e recettori della rianodina completano la diagnostica della Miastenia Gravis , e sono utili marcatori diagnostici nelle seguenti situazioni cliniche:


come marcatori di patologia più severa

in pazienti affetti da Miastenia Gravis ad insorgenza tardiva o associata a timoma e nella maggior parte dei casi, con anticorpi anti recettore dell'Acetilcolina assenti

come marcatori prognostici di Miastenia Gravis




miastenia gravis

 

E' consigliabile il digiuno nelle 12 ore che precedono l'esecuzione del test.

 




rianodina autoimmune

 


Esami collegati:

Anticorpi Anti Nucleo Estraibili (ENA), Anticorpi Anti Muscolo Liscio, Anticorpi Anti Muscolo Striato, Anticorpi Anti mitocondrio (AMA), Anticorpi Anti DNA, APA Anti-Polymer Antibody Assay, ANA, Anticorpi anti Citrullina

Pagine utili:

Checkup, Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 




 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.