Carbamazepina (Tegretol)




La Carbamazepina (Tegretol) viene utilizzata per le sua attivita' anticonvulsivante ed e' quindi utile nella terapia delle forme parziali di epilessia, specialmente quelle con sintomatologia complessa e nelle convulsioni generalizzate tonico-cloniche, come pure nelle forme miste. Negli adulti viene utlizzata sia come monoterapia sia in associazione con altro trattamento antiepilettico nel trattamento dell'epilessia parziale con o senza generalizzazione secondaria e nel trattamento dell'epilessia generalizzata con convulsioni tonico-cloniche. La carbamazepina esiste in compresse da 100, 200, 400 mg.

Gli effetti collaterali sono essenzialmente l'ipersensibilità al principio attivo, nei pazienti con blocco atrioventricolare, con anamnesi di depressione midollare, con anamnesi di porfirie epatiche (es. porfiria acuta intermittente, porfiria variegata, porfiria cutanea tarda). Generalmente controindicato in gravidanza e durante l'allattamento.

Intervallo terapeutico:

4 - 10



effetti collaterali



E' consigliabile il digiuno da almeno 8 ore.




sintomi convulsioni epilessia


Esami collegati:


Emocromo, Azotemia, Creatininemia, Esame delle urine, Fenitoina, Acido Valproico, Fenobarbitale

Pagine utili:

Radiologia, Omeopatia, Medicina Alternativa, Medicina Chiropratica, Medicina Naturopatica, Medicina Ayurvedica, Pressione del sangue, Malattia di Alzheimer, Morbo di Parkinson, Impotenza maschile, Epilessia

 




 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata