CPK Creatinfosfochinasi

 

La CPK (Creatinfosfokinasi) e' un analisi del sangue che evidenzia la presenza di un enzima endocellulare contenuto principalmente nel muscolo scheletrico, nel miocardio e nel tessuto cerebrale. La CPK e' di importanza fondamentale nel metabolismo muscolare. Sono stati identificati tre differenti isoenzimi diagnosticamente significativi: la CPK-BB di origine cerebrale, la CPK-MB di origine cardiaca e la CPK-MM di origine muscoloscheletrica.

Valori molto elevati possono fare sospettare miopatie o infarto miocardico acuto. Valori alti sono indicativi di cardiopatie (angina grave, miocardite), miopatie, embolia polmonare, edema polmonare, ipotiroidismo, infarto cerebrale, alcolismo, malattie infettive (tetano, tifo), febbre.

Valori normali: 10-70 U.I./L

 



enzima infarto cuore

L'esercizio fisico, iniezioni intramuscolari profonde, delirium tremens e interventi chirurgici possono elevare i livelli di CPK. Farmaci che possono produrre un incremento di CPK sono gli anticoagulanti, la morfina, l'alcool, alte dosi di salicilati, l'anfotericina B, i clofibrati (utilizzati nella terapia del colesterolo) ed alcuni anestetici. E' consigliabile eseguire il prelievo a digiuno da 8 ore.





colesterolo omocisteina


Esami collegati:

Colesterolo, Trigliceridi, Colesterolo HDL, Colesterolo LDL, Lipidogramma, Omocisteina, Oxi Test, H-FABP (proteina cardiaca legante gli acidi grassi), Troponina, Mioglobina, CPK-Mb

 

Pagine utili:

Fitness, Intolleranze alimentari, Colesterolo e trigliceridi, Checkup, Pressione del sangue, Dolore al cuore, Cuore, Infarto del miocardio, Vene

 




 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito รจ sponsorizzato dal Grupporedi.it.