Diidrotestosterone DHT



 

Il DHT (diidrotestosterone) e' uno steroide a 19 atomi di carbonio che rappresenta il principale prodotto di riduzione, ad opera della 5-alfa-reduttasi, del testosterone. Il DHT insieme al 3-alfa-Androstenediolo rappresenta un marcatore dell'irsutismo periferico in cui si determina un'aumentata sensibilita' periferica agli androgeni con un'esaltata attivita' della 5-alfa-reduttasi, aumentati livelli intracellulari e quindi intranucleari di DHT, ed alterazioni sia quantitative che qualitative dell'SHBG con conseguente aumento della quota di androgeni liberi circolanti.

Nell'uomo il DHT rappresenta il più importante fattore responsabile della calvizie androgenetica con caduta dei capelli tipica, mentre nella donna ha maggiore importanza il DHEA, prodotto dalle ghiandole surrenali. Questi ormoni hanno attività androgenica limitata, ma a livello periferico una quota viene convertita in ormoni ad attività androgenica più potente. Come per altri steroidi il DHT provoca un aumento della massa muscolare (effetti anabolizzanti), aumenta la lipolisi, migliora la sintesi proteica, aumenta il numero di proteine contrattili migliorando la contrazione muscolare.



diidro testosterone


Tutti i farmaci interferenti con i livelli plasmatici di testosterone debbono essere interrotti 72 ore prima del test.
Non e' strettamente necessario il digiuno.





perdita dei capelli


Esami collegati:

FSH, 17-beta-Estradiolo, Progesterone, Prolattina, Testosterone, Deas, Androstenedione, DHT, Liquido Seminale, Cortisolo, ACTH, 17 alfa-idrossi-Progesterone, Testosterone Libero

Pagine utili:

Acne, Fitness, Infertilita', Checkup, Caduta dei capelli, Acne, Impotenza maschile, Aumento dei peli, Prostata

 




 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata