Lista Esami: A B C D E F G H I L M N O P R S T U V


Emissioni in Atmosfera



 

 

 

 

Esami collegati:

Corsi ECM

HACCP

Settore acque, Analisi Acque, Arsenico

Esami radiologici, Cancro, Carcinoma

Esami di laboratorio

Poliambulatori specialistici

Settore chimico: ambiente ed alimenti

Sicurezza ed igiene del lavoro

Consulenze Ambientali

 




normativa decreto 152

 

Emissioni in atmosfera

 

Il D.P.R. 203/88, pur non abrogando tutta la normativa precedente, ne ha sostanzialmente modificato i contenuti, assumendo il ruolo di Legge quadro in materia di inquinamento atmosferico. Con l'entrata in vigore di tale D.P.R. e dei sui provvedimenti applicativi, sono derivati elementi di disciplina delle emissioni industriali, criteri per la valutazione della qualità dell'aria per il monitoraggio dell'inquinamento atmosferico e per la pianificazione delle azioni di risanamento e la regolamentazione delle caratteristiche merceologiche dei combustibili e del loro impiego.

L'emanazione del D.P.R. 203/88 ha dato attuazione alle Direttive CEE concernenti la qualità dell'aria, il controllo di specifici inquinanti e l'inquinamento prodotto dagli impianti industriali.

La disciplina degli "impianti esistenti" al 1° luglio 1988, ha trovato esecuzione attraverso il D.M. 12.07.1990 che fissa le linee guida per il contenimento delle emissioni inquinanti degli impianti industriali ed i valori limite di emissione.

Per i restanti impianti, successivamente installati, modificati e/o trasferiti, il predetto D.P.R. prevede la predisposizione di specifiche richieste di autorizzazione e successivi adempimenti relativi alla manutenzione ed al controllo periodico degli inquinanti.

La normativa di riferimento a livello nazionale in materia di rifiuti è rappresentata dal Decreto legislativo n. 152 del 3 aprile 2006, emanato in attuazione della Legge 308/2004 "delega ambientale" e recante "norme in materia ambientale". Tale Decreto dedica la parte IV alle "Norme in materia di gestione dei rifiuti e di bonifica dei siti inquinati" (articoli 177 – 266) ed ha abrogato una serie di provvedimenti precedenti tra cui il Decreto legislativo n. 22 del 5 febbraio 1997, cosiddetto Decreto "Ronchi", che fino alla data di entrata in vigore del D.lgs. 152/06 ha rappresentato la legge quadro di riferimento in materia di rifiuti.

Il Centro di Igiene Ambientale (Via Carrara, 12/A – Tor Tre Ponti 04013 Latina Scalo (LT) Lazio) e' in grado di fornire alle Aziende tutto il necessario supporto tecnico per ottemperare a quanto previsto dalla normativa vigente:

Analisi quali - quantitativa delle emissioni, convogliate o diffuse nell'atmosfera e controllo periodico.

Assistenza e redazioni di relazioni tecniche per la richiesta di autorizzazione alle emissioni, sia per impianti esistenti che per nuovi insediamenti;

Assistenza per il mantenimento o l'eliminazione di coperture in cemento-amianto ai sensi della legge n° 257 del 27/03/92, e nuove direttive del D.Lgs 03 agosto 2009 n. 106

Rilevazione ed identificazione delle fibre di amianto mediante microscopia ottica in contrasto di fase (MOCF) o elettronica a scansione (SEM) e spettrometria a raggi X.

 

emissioni atmosfera


Links:

HACCP, Settore acque, Esami radiologici, Esami di laboratorio, Poliambulatori specialistici, Settore chimico: ambiente ed alimenti, Sicurezza ed igiene del lavoro, Analisi Acque, Consulenze Ambientali, Valutazione rischio chimico, Arsenico, Corsi ECM, Cancro, Carcinoma


Centro Igiene Industriale

 


 

 

 

www.redilab.it

Esami di laboratorio

La nostra pagina su Facebook

Per rimanere sempre aggiornato con le notizie di RediLab puoi iscriverti alla Newsletter e se vuoi puoi scaricare gratuitamente il libro "Esami di laboratorio" in formato pdf. Nella tua casella di posta elettronica, le ultime news pubblicate sulle ultime novità in tema sanitario e i nuovi esami eseguibili. Se hai un iPad scarica gratuitamente l'iBook degli esami di laboratorio.