Anticorpi anti-Dengue Virus (IgG e IgM)




Gli Anticorpi anti-DENGUE VIRUS (IgG e IgM) sono presenti durante la febbre Dengue data da quattro virus molto simili, Den-1, Den-2, Den-3 e Den-4. La febbre Dengue è trasmessa agli esseri umani dalle zanzare che hanno punto una persona infetta. Non vi è quindi contagio diretto tra esseri umani, anche se l'uomo è il principale ospite del virus. Il virus circola nel sangue della persona infetta per 2-8 giorni circa. La dengue è presente durante e dopo la stagione delle piogge nelle zone tropicali e subtropicali di Africa, Cina, India, Medioriente, America latina (Brasile) e centrale, Cuba, Australia e diverse zone del Pacifico.

La malattia è caratterizzata da febbre (dopo 5-6 giorni dalla puntura di zanzara), con temperature molto alte. Altri sintomi tipici sono i mal di testa acuti, dolori oculari, dolori muscolari e alle articolazioni, nausea e vomito, irritazioni della pelle dopo 3-4 giorni dall'insorgenza della febbre. Nei bambini è spesso asintomatica o è presente solo la febbre.

febbre dengue



Il paziente deve essere a digiuno da 12 ore.




influenza aumento temperatura


Esami collegati:

Emocromo, Mucoproteine, VES, Proteina C (PCR), Monotest (VCA), Transaminasi, LDH ed isoenzimi, NDM-1 Superbatterio, H1N1 Influenza A, Tampone Influenza A, HIV (AIDS)

Pagine utili:

Checkup, Febbre 2016-2017, Escherichia Coli, Bronchite, Appendicite, Malaria, Malattie e sintomi, Influenza, Vomito, Nausea, Diarrea

 




 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata