G6PD (Glucosio 6 Fosfatodeidrogenasi)

 

 

La G6PD (Glucosio 6 Fosfatodeidrogenasi) e' un enzima prodotto principalmente dai globuli rossi, dal tessuto adiposo, dalla ghiandola mammaria e dal fegato. Utile nello screening dei deficit della GDPH.

Nel favismo, malattia genetica ereditaria, si ha un difetto congenito di questo enzima fondamentale per la sopravvivenza dei globuli rossi. La G6PD protegge infatti la membrana cellulare da tutti i danni ossidativi. La carenza della G6PD provoca una distruzione dei globuli rossi che si accompagna ad ittero. I sintomi del favismo si manifestano in seguito all'esposizione a fattori scatenanti, quali l'ingestione di alimenti, in particolare fave ed altri legumi (da cui il nome favismo), ma anche dal digiuno, dalle infezioni e dalla somministrazione di farmaci come l'aspirina, antimalarici e sulfamidici.




favismo ingestione fave

 

Evitare il dosaggio dopo trasfusione o dopo un episodio emolitico. L'emolisi con deficit di G6PD puo' essere secondaria o in associazione ad una infezione acuta batterica o virale. Opportuno ripetere il test piu' volte.
Eseguire il prelievo a digiuno.




digiuno aspirina


Esami collegati:

Ferritina , Sideremia, Transferrina, Vitamina B12, Acido Folico, Elettroforesi della Emoglobina, Emoglobina Fetale, Emoglobina A2, Mucoproteine, VES, Proteina C (PCR), Reticolociti, Resistenze Osmotiche Globulari, Anticorpi anti-Mucosa Gastrica, Sangue occulto nelle feci, Calprotectina fecale, Anticorpi anti-Endomisio, Anticorpi anti-Gliadina, Transglutaminasi, Anemia

Pagine utili:

Checkup, Intolleranze, Esami radiologici, Gastroenterologia, Gravidanza, Caduta dei capelli, Febbre 2011, Anemia mediterranea, Cetriolo Killer

 




 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito รจ sponsorizzato dal Grupporedi.it.