Gardnerella Vaginalis



 

La Gardnerella Vaginalis e' un piccolo batterioide Gram negativo in grado di provocare vaginiti. I sintomi tipici dell'infezione da gardnerella sono le abbondanti secrezioni biancastre spiccatamente maleodoranti, specie se poste a contatto con soluzioni alcaline (sapone). Può essere presente anche un modesto bruciore e senso di irritazione tipico delle infezioni sessualmente trasmesse. In molti pazienti l'infezione da Gardnerella è assolutamente asintomatica. Il farmaco più utilizzato per la cura della gardnerella è il metronidazolo (Flagyl). E' preferibile estendere la cura al proprio partner, anche se nell'uomo è difficile che sia presente sintomatologia.

 



funghi perdite bianche


E' molto importante che il prelievo venga effettuato in assoluta sterilita'. La terapia anche con piccolissime concentrazioni di antibiotici possono inibire la crescita batterica. Sospendere quindi qualsiasi terapia antibiotica almeno una settimana prima del prelievo.




analisi valori normali


Esami collegati:

Emocromo, Mucoproteine, Quantiferon TB Gold, Proteina C Reattiva (PCR), Monotest, Waaler Rose, ANA, Reumatest, NDM-1 Superbatterio, H1N1 Influenza A, Tampone Influenza A, Candida

 

Pagine utili:

Infertilita', Calcola la data del parto, Gravidanza, Citogenetica, Esenzioni in gravidanza, Checkup, Febbre 2016-2017, Cetriolo Killer, Appendicite, Lingua bianca, Intestino

 




 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata