Paratormone (PTH intatto)

 

 

paratormone osteoporosi

 

Il Paratormone (PTH intatto) svolge un ruolo fondamentale nel mantenimento della omeostasi del calcio e rappresenta un indice fondamentale per un corretto studio del metabolismo fosfo-calcico. I livelli di PTH sono alti nell'insufficienza renale ed in alcuni casi di Sindrome Men 1 e 2. Il paratormone e' alto anche nell'iperparatiroidismo da ipersecrezione delle ghiandole paratiroidee. Nell'ipoparatiroidismo primario od in seguito a tireoidectomia totale o laringectomia sono presenti bassi valori del PTH. Livelli bassi sono presenti anche nell'iperalcemia idiopatica infantile, nelle gravi tireotossicosi, nelle metastasi ossee, nel mieloma, per eccesso di vitamina D (pseudoipoparatiroidismi secondari).

paratiroidi metabolismo



I diuretici tiazidici possono fare diminuire i livelli di PTH. Elevati livelli di lipidi od eccessiva assunzione di latte possono interferire con il dosaggio. Sospendere tutti i farmaci in grado di interferire con il dosaggio. Consigliabile la sospensione di latte e latticini nelle 24 ore che precedono il prelievo.



osso pth




Esami collegati:

Fosforo, Calcio Ionizzato, Calcitonina, Calcio, Paratormone, Vitamina D, CTX Telopeptide, Osteocalcina, Sodio, Potassio, Vitamina D, Estrogeni

 

Pagine utili:

Medical Trends, Checkup, Armadietto delle medicine, Omeopatia, Erboristeria, Caduta dei capelli, Osteoporosi, Esami radiologici, MOC Mineralometria Ossea, Gonalgia: Dolore al ginocchio, Artrite, Dolore, Artrosi, Malattie e sintomi

 


 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito รจ sponsorizzato dal Grupporedi.it.