Tampone Influenza A




Il test rapido per la determinazione degli antigeni del Virus dell'influenza A (H1N1) e B su tampone nasale, è un test piuttosto semplice da utilizzare e può essere utilizzato in ambito pediatrico nei bambini più piccoli nei quali l'identificazione eziologica precisa di influenza in una sindrome febbrile può ridurre l'utilizzo di esami di secondo livello e di antibiotici. Se il tampone e' in grado di distinguere l'influenza A dalla B e' possibile l'identificazione del virus pandemico A H1N1 in grado di provocare l'influenza A (influenza suina) anche all'inizio dei primi sintomi.

Il vaccino per l'influenza utilizzato nel 2010-2011 è composto da:

  • antigene analogo al ceppo A/California/7/2009 (H1N1)
  • antigene analogo al A/Perth/16/2009 (H3N2)#
  • antigene analogo al ceppo B/Brisbane/60/2008

La vaccinazione conferisce la piena immunità nel 75% dei casi; nel rimanente 25% si può contrarre l'influenza, ma con sintomi lievi.

La protezione inizia circa due settimane dopo l'inoculazione e persiste per sei -otto mesi.

tampone rapido test


Il test viene eseguito su tampone nasale a differenza dei normali tamponi faringei. Non eseguire se si e' appena fatta la vaccinazione per l'influenza.

nasale faringei virus

Esami collegati:

Emocromo, Mucoproteine, VES, Proteina C Reattiva (PCR), Monotest, Waaler Rose, ANA, Reumatest, NDM-1 Superbatterio, Omeopatia, Esame delle feci

 

Pagine utili:

Checkup, Febbre 2017, Escherichia Coli, Asma bronchiale, Bronchite, Male all'orecchio, Pediatria (Malattie dei bambini), Influenza, Tosse, Aerosol





Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.