TAS (Titolo Anti Streptolisinico)




analisi esami laboratorio

 

Il TAS (Titolo Anti Streptolisinico) è indispensabile nella diagnosi di infezioni da streptococco beta emolitico di gruppo A. Diventa positivo una settimana dall'infezione con picco alla quarta settimana ed una fase decrescente che può durare da alcuni mesi ad un anno. In caso di reinfezione l'innalzamento è più rapido e duraturo.

Un aumento moderato può indicare un'infezione delle prime vie aeree (riniti, tonsilliti, faringiti), scarlattina o eritema nodoso.

Un aumento marcato può orientare verso la diagnosi di reumatismo articolare acuto o di glomerulonefrite.

Valori normali: <250 UI

 

 



titolo anti streptolisinico

 

La terapia con penicillina neutralizza il germe ma non porta alla normalizzazione del titolo. Consigliabile il digiuno per almeno 8 ore prima del prelievo.





analisi valori normali


Esami di laboratorio:


Emocromo, Mucoproteine, Quantiferon TB Gold, Proteina C Reattiva (PCR), Monotest, Waaler Rose, ANA (Anticorpi anti nucleo), Reumatest, NDM-1 Superbatterio, H1N1 Influenza A, Tampone Influenza A, Tampone per streptococco-beta-emolitico



Malattie, sintomi e pagine collegate:


Checkup, Febbre, Escherichia Coli, Influenza, Tosse, Aerosol







Blog, Checkup, Malattie e Sintomi, Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC

 


 

Per rimanere sempre aggiornato con le notizie di Esami di laboratorio puoi iscriverti alla Newsletter e se vuoi puoi scaricare gratuitamente il libro "Esami di laboratorio" in formato pdf. Nella tua casella di posta elettronica, le ultime news pubblicate sulle ultime novità in tema sanitario e i nuovi esami eseguibili. Se hai un iPad scarica gratuitamente l'iBook degli esami di laboratorio.

 

È vietata la riproduzione anche parziale di elementi di questo sito senza espresso consenso.
L'autore non si ritiene responsabile di eventuali imprecisioni od inesattezze dei contenuti di questo sito.
Le informazioni presenti nel sito sono a carattere divulgativo e non professionale. Per qualsiasi dubbio consultate il vostro medico, l'unico in grado di valutare pienamente i vostri sintomi!
Qualsiasi tipo di informazione personale è da considerarsi strettamente confidenziale.


A cura del Dott. Francesco Redi

mail esami laboratorio

analisi esami laboratorio



instagrampinterest

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata