Transferrina

 

 

La Transferrina e' una beta-globulina con funzione di trasporto del ferro ai comparti di deposito (fegato prevalentemente) e nelle sedi di utilizzo (in particolare nel midollo osseo). I livelli di transferrina sono alti (ipertransferrinemia) in gravidanza, nelle anemie sideropeniche, in presenza di emorragie e nella siderocromatosi. La transferrina può aumentare anche in seguito all'uso di contraccettivi ormonali (pillola anticoncezionale). I livelli possono essere bassi (ipotransferrinemia) nell'eta' neonatale, nell'eta' senile, nelle condizioni di ipoprotidemia, nelle carenze proteiche, nelle malattie epatiche (cirrosi, epatite, insufficienza epatica) o renali (perdita di proteine con le urine), negli stati infiammatori acuti e cronici .

Il dosaggio della transferrina viene generalmente prescritto insieme a quello della sideremia (ferro circolante) e della ferritina (ferro di deposito) in tutti i soggetti con anemia da carenza di ferro o in cui si sospettano problemi a carico del metabolismo del ferro.

Valori normali di transferrina (transferrinemia): 240 - 360 mg/dL.

mcv mchc wbc

 

E' consigliabile eseguire l'esame a digiuno.


gravidanza transferrina valori


Esami collegati:

Ferritina , Sideremia, Transferrina, Vitamina B12, Acido Folico, Elettroforesi della Emoglobina, Emoglobina Fetale, Emoglobina A2, Mucoproteine, VES, Proteina C (PCR), Reticolociti, Resistenze Osmotiche Globulari, Anticorpi anti-Mucosa Gastrica, Sangue occulto nelle feci, Calprotectina fecale, Anticorpi anti-Endomisio, Anticorpi anti-Gliadina, Transglutaminasi, Test di Coombs

Pagine utili:

Checkup, Intolleranze, Esami radiologici, Gastroenterologia, Gravidanza, Caduta dei capelli, Febbre 2011, Anemia mediterranea, Anemia, Sangue

 




 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.