Trigliceridi




trigliceridi esami laboratorio

I Trigliceridi insieme al colesterolo fanno parte dei cosiddetti "grassi" del sangue. Sono alti per cause esogene, da introduzione eccessiva di alcoolici, zuccheri e grassi contenuti nei cibi. Sono alti anche per deficit familiare di lipasi lipoproteica, malattia congenita evidente gia' nei primi anni di vita ed endogena familiare, una malattia autosomica dominante con aumento della VLDL. Livelli alti di trigliceridi nel sangue aumentano il rischio di malattie coronariche (infarto cardiaco) e dell'aterosclerosi. Se i trigliceridi sono molto alti si associano quasi sempre a bassi valori del colesterolo HDL (colesterolo buono) con tendenza al sovrappeso ed al diabete, altro importante fattore di rischio per l'instaurarsi dell'arteriosclerosi, responsabile di ictus e infarti del miocardio.

Valori normali: < 170mg/dl

hdl ldl check-up




Alcool, colestiramina, corticosteroidi, colestipol, contraccettivi orali, preparazioni di tiroide, estrogeni, furosemide, miconazolo possono possono fare aumentare i valori ematici dei trigliceridi. Clofibrati, eparina, pergonal, androgeni, niacina, steroidi anabolizzanti e acido ascorbico fanno diminuire i livelli di trigliceridi. Astensione dal bere alcoolici 24 ore prima e di cibo 12 ore prima del test. Sospendere qualsiasi terapia con farmaci interferenti con il dosaggio.



grassi valori normali



Esami collegati:

Colesterolo, Colesterolo HDL, Colesterolo LDL, Lipidogramma, Omocisteina, Oxi Test, Omega 3, Troponina T Cardiaca, Mioglobina, Anticorpi anti-Gad 65 e 67, Acidi grassi (NEFA)

 

Pagine utili:

Fitness, Intolleranze alimentari, Colesterolo e trigliceridi, Checkup, Pressione del sangue, Ictus cerebrale, Obesità, Nutrigenetica, Infarto del miocardio, Bulimia, Anoressia, Dolore al cuore, Cuore, Infarto del miocardio, Cuore, Vene



 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata