Tritest




Il Tritest e' la valutazione computerizzata della probabilita' di anomalie cromosomiche (Down) e di difetti del tubo neurale calcolato mediante i dosaggi sierici di alfafetoproteina, beta-HCG ed estriolo libero. L'esame prende in considerazione anche l'eta' materna ed i parametri biometrici ecografici fetali.

tritest bitest amniocentesi


Possibilita' di falsi positivi e negativi. Digiuno da 12 ore. Il paziente va informato dei limiti della metodica. Per evitare discrepanze tra la settimana calcolata sulla mestruazione e quella ecografica, e' opportuno effettuare un'ecografia nei giorni precedenti il test. Il tritest puo' essere eseguito tra la quattordicesima e la ventesima settimana di gravidanza anche se e' preferibile effettuare il prelievo intorno alla sedicesima settimana.




settimana gestazione


Esami collegati:

Emocromo, Azotemia, Creatininemia, Alfafetoproteina , Albumina, Acidi Biliari, 17-beta-Estradiolo, Bitest, Candida, Cariotipo su sangue, Chlamydia, Cytomegalovirus, Estriolo, Ferritina, Gardnerella, Hb-fetale, Herpes Virus, Insulina, MTHFR, Lac, Proteina C e S, Rosolia, Sideremia, Test di Coombs, TPHA, Toxoplasmosi, Tritest, Ecografie, PlGF (Low plasma placental growth factor), Papilloma Virus, PrenatalSafe

Pagine utili:

Infertilita', Calcola la data del parto, Gravidanza, Citogenetica, Esenzioni in gravidanza, Checkup, Il decreto legislativo sulle esenzioni dal ticket in gravidanza, Anemia mediterranea, Omeopatia, Anemia, Diabete Mellito, Stipsi (Stitichezza)

 




 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata