Tumori




tumore cancro carcinoma

 

Con il termine Tumori (cancro, neoplasia) si indica la crescita anormale di un tessuto che si sviluppa in eccesso ed in modo non coordinato rispetto ai tessuti normali e che hanno la tendenza di riprodursi a distanza (metastasi).
Questa crescita incontrollata, a scapito delle normali cellule, è alla base di numerose malattie, che possono essere classificate secondo il tipo istologico originario delle cellule tumorali in tumori epiteliali, mesenchimali, delle cellule del sangue o del tessuto nervoso. A seconda dell'aggressività e del decorso clinico i tumori possono essere classificati in tumori benigni (non cancerosi) e tumori maligni.

A seconda dell'organo colpito si distinguono:

Tumore al colon-retto

Tumori al seno

Tumore alla prostata

Tumore al polmone

Le cause dei tumori dipendono da fattori ambientali (inquinamento, fumo, radiazioni, infezioni, alimentazione, obesità, stress, mancanza di attività fisica) e fattori genetici.

L'oncologia è quella branca della medicina che si occupa di studiare i tumori sotto l'aspetto eziopatogenetico, diagnostico e terapeutico.

 


prostata seno colon



Esami collegati:

CA19-9, TPA, Ca15-3, Ca125, Alfafetoproteina, Ca50, Ca72-4, Ferritina, Calcitonina, Tireoglobulina, Psa, Sangue occulto nelle feci, Estramet, Omocisteina, Calprotectina fecale, NSE, Ciclosporina, Antigeni Onconeuronali, He4, Fluorescente-Long-DNA, Gene P16 e L1, PHI (Prostate Health Index), CEA

 

Pagine utili:

Checkup, Esami radiologici, Gastroenterologia, Reflusso gastroesofageo, Aerofagia, Stipsi (Stitichezza), Lingua bianca, Malattie e sintomi, Cancro, Carcinoma, Intestino

 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.