Ricerca nel sito:

Anosmia: perdita dell'olfatto



analisi esami laboratorio

 

L' Anosmia è la perdita completa del senso dell’olfatto. Nei soggetti colpiti si assiste a una totale incapacità di percepire gli odori. Questo difetto, congenito o acquisito, può dipendere da diverse cause di origine differente. Nel caso di una patologia congenita la sintomatologia è presente dalla nascita, mentre nel caso di un difetto acquisito si può instaurare a qualsiasi età e spesso può essere solo transitoria.

Cause

Sindrome di Kallman, associato a una mancata produzione di LH e FSH

Disturbi delle vie aeree, in particolare in patologie ostruttive del naso: rinite allergica, poliposi nasale, infezioni delle vie respiratorie, sinusite

Tumori delle vie respiratorie

Uso incongruo e prolungato di decongestionanti nasali

Cause neurologiche

Nell'infezione da coronavirus è da confermare la presenza di anosmia e ageusia (perdita del gusto) nelle fasi iniziali.

Terapia

La terapia dipende ovviamente dalla causa scatenante. Se di derivazione tumorale o da poliposi nasali la terapia è chirurgica. Nel caso di malattie infettive a carico delle vie nasali di derivazione batterica la terapia è a base di antibiotici.



influenza aumento temperatura


Esami di laboratorio:


Emocromo, Mucoproteine, VES, Proteina C (PCR), Transaminasi, Coronavirus


Malattie, sintomi e pagine collegate:

Coronavirus, Febbre, Bronchite, Influenza, Influenza, Tosse secca, grassa, Mal di testa, Tocilizumab (Actemra), Ageusia

 




Blog del sito: Esami di laboratorio