Tireoglobulina




tiroide carcinoma esami

 

La Tireoglobulina è il maggior componente della colloide contenuta nei follicoli tiroidei. Normalmente solo una piccolissima parte della tireoglobulina prodotta viene immessa in circolo insieme agli altri ormoni tiroidei. Un aumento dei valori della Tireoglobulina può essere quindi di aiuto nella diagnosi delle malattie tiroidee. Nelle tiroiditi subacute con distruzione dei follicoli tiroidei si ha un rilascio nel sangue di Tireoglobulina i cui livelli sierici diminuiscono con la remissione della tiroidite.

Il dosaggio della Tireoglobulina è di fondamentale importanza nel monitoraggio del morbo di Graves e nel controllo della terapia. La tiroidectomia o la terapia con radioiodio in pazienti ipertiroidei provoca un aumento transitorio dei livelli della Tireoglobulina con un rapido ritorno ai valori normali. Pazienti affetti da carcinoma o da adenoma tiroideo di derivazione dalle cellule epiteliali tiroidee presentano alti livelli di Tireoglobulina. In contrasto, nei carcinomi midollari o nei carcinomi indifferenziati i livelli rimangono normali. La Tireoglobulina può essere usata nel follow-up dei pazienti con tumori della tiroide.

Valori normali: 5 - 25 ng/ml

gozzo ipotiroidismo tsh



In aree di gozzo endemico il riscontro di livelli alti od ai limiti della Tireoglobulina possono essere correlati con lo sviluppo di gozzo tiroideo.



ipertiroidismo ft3




Esami collegati:

Tireoglobulina, Anticorpi anti-Microsomiali, Anticorpi anti-Tireoglobulina, Anticorpi anti-TPO, T3, T4, fT3, fT4, TSH, Anticorpi anti recettore del TSH, Calcitonina, TPA

 

Pagine utili:

Intolleranze alimentari, Colesterolo e trigliceridi, Checkup, Ecografia tiroidea, Disturbo da attacco di panico (DAP), Cellulite, Ecografia tiroidea, Endocrinologia, Malattie e sintomi



 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito รจ sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata