Intolleranze alimentari




intolleranze alimentari

 

Le intolleranze alimentari sono una reazione cronica ad alimenti assunti frequentemente e ne e' colpita il 50-60% della popolazione.

Le intolleranze alimentari provocano, oltre che reazioni cutanee e respiratorie, anche cefalee, crisi ipertensive, ulcere gastroduodenali, colite ulcerosa, Morbo di Crohn, artralgie, mialgie, orticaria, dermatiti, acne, psoriasi, edemi, obesità, cellulite, etc.

Il metodo piu' efficace adottato dall'Ecologia Clinica per la determinazione delle intolleranze alimentari e' il Cytotoxic Test.

Vantaggi del Cytotoxic Test:

  • e' un test in vitro, non vi e' alcun rischio per il paziente
  • e' molto rapido
  • i risultati non sono falsati dalla gravita' o dalla molteplicita' delle intolleranze del paziente
  • e' molto sensibile, quindi in grado di rilevare anche intolleranze anche lievi
  • dosaggi effettuati, minimo 52 allergeni alimentari
  • e' molto selettivo ed accurato

 

Diete di Privazione:

 

Dieta priva di grano

Dieta priva di uova

Dieta priva di latte

Dieta priva di zucchero



Per informazioni: Dott. S. Parlapiano



Cytotoxic Test




Esami collegati:

Helicobacter Pilori, Prist, Rast, Calprotectinafecale, Oxi Test, Guanosina deossidata (8-OHdG) , LTP Lipid Transfer Protein, Arsenico, Piombo

Pagine utili:

Checkup, Tabella delle calorie, Dossier: Vitamine, Esami radiologici, Gastroenterologia, Sei in forma?, Omeopatia, Diabete Mellito, Erboristeria, Gotta, Aerofagia, Breath-test al lattosio (Intolleranza al lattosio), Escherichia Coli, Obesità, Nutrigenetica, Colite, Pancia, Celiachia (Malattia celiaca), Ernia Iatale, Bulimia, Anoressia, Emorroidi , Mal di testa , Appendicite , Prurito , Vomito, Nausea, Diarrea, Intestino



 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata