Papilloma virus



 

Il Papilloma virus (HPV) è un virus in grado di provocare un'infezione del collo dell'utero che si trasmette con i rapporti sessuali, non necessariamente completi. Ne esistono 120 ceppi, e solo alcuni di questi sono correlati al tumore del collo dell'utero. Siccome in genere l'infezione è asintomatica, e non procura alcun disturbo, spesso la donna non se ne accorge. I sintomi del papilloma virus nell' uomo sono i condilomi chiamati anche verruche anogenitali o più popolarmente detti creste di gallo. I condilomi sono particolari forme di verruche provocate dal virus e trasmesse attraverso ogni tipo di rapporto sessuale non protetto. Il vaccino attualmente in commercio serve per prevenire il contagio di quattro di questi ceppi, due dei quali correlati alla formazione di condilomi, che sono lesioni fastidiose, ma benigne, e gli altri due correlati alla formazione di lesioni tumorali, che si possono manifestare anche dopo 20-30 anni rispetto a quando è stato contratto il virus. La vaccinazione dovrebbe essere effettuata nelle bambine verso i 12 anni di eta'.



virus condilomi check-up

 

La diagnosi si effettua tramite diagnosi clinica, Pap-Test, Colposcopia e test per l'HPV.



analisi valori normali


Esami collegati:

FSH, 17-beta-Estradiolo, Progesterone, Prolattina, Testosterone, Deas, Androstenedione, DHT, Liquido Seminale, Gene P16 e L1, Herpes Virus I e II (Ricerca diretta), HIV (AIDS)

Pagine utili:

Checkup, Dossier: Vaccini, Infertilità, Gravidanza, Cancro, Carcinoma

 




 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata