Gonalgia:il dolore al ginocchio



 

gonalgia esami laboratorio

 

Il Dolore al ginocchio può essere provocato da svariate cause, molto diverse l'una dall'altra: può trattarsi di un giovane con un dolore conseguente a un trauma distorsivo (con lesioni ai legamenti o al menisco), o un anziano con un problema di artrosi del ginocchio, uno sportivo con un'infiammazione del tendine rotuleo, un adolescente con un dolore all'apofisi tibiale (malattia di Osgood Schlatter).

La gonalgia rappresenta il tipo più comune di patologia articolare accompagnata da dolore: colpisce la cartilagine delle articolazioni ed è caratterizzata da sintomi quali dolori articolari ed alle ossa, rigidità osteoarticolare, infiammazione delle articolazioni.

I dolori osteoarticolari tipici della gonolgia sono una patologia comune perchè derivano da una progressiva usura della cartilagine del ginocchio dovuta a sovrappeso, sforzi prolungati, attività sportiva a livello agonistico o costante, età.

Nel caso in cui il dolore si vada a localizzare in maniera particolare al ginocchio (dolore al menisco, legamenti del ginocchio, ginocchio che scricchiola, ginocchio dolorante, distorsione, dolore dietro al ginocchio, dolore interno) si parla di gonalgia. L'esercizio fisico mirato alla mobilità della cartilagine del ginocchio, coaudiuvato da integratori per la cartilagine del ginocchio sono utili a ridurre i sintomi dell'usura della cartilagine del ginocchio.

I sintomi possono essere più o meno intensi e variare in funzione della severità e del tipo di patologia responsabile della gonalgia e quindi dell'interessamento delle diverse strutture del ginocchio.

In generale è possibile distinguere situazioni di dolore acuto, spesso conseguenti a un trauma, e altre di dolore cronico. In caso di una distorsione al ginocchio può verificarsi un danno (che può arrivare fino alla rottura) di uno o più legamenti (legamenti collaterali e legamenti crociati). In questi casi il ginocchio è gonfio e dolorante in toto, intenso e viene peggiorato dal carico e dal movimento dell'articolazione.

La presenza di artrosi al ginocchio si presenta con dolore di intensità variabile, accompagnato spesso da tumefazione e che peggiora quando si sta in piedi o si cammina. Soprattutto al mattino, al risveglio può esserci anche una certa rigidità dell'articolazione, che in genere si risolve nell'arco di alcuni minuti. In genere i sintomi sono di male dietro il ginocchio, senso di gonfiore e di caldo a volte accompagnato da dolore lancinante l ginocchio dovuto all'infiammazione dei legamenti del ginocchio. L'osteoporosi peggiora la sintomatologia e il quadro clinico, il ginocchio va incontro a tumefazione, diventando gonfio e dolorante.

I sintomi dell'artrite reumatoide sono piu' evidenti: l'articolazione colpita (di solito la malattia e' bilaterale) è calda, dolente, tumefatta; l'artrite reumatoide colpisce anche altre articolazioni (tipicamente quelle delle mani) e non solo il ginocchio. Tipica è la rigidità mattutina che dura a lungo, in genere più di mezz'ora. Col tempo anche le altre articolazioni vanno incontro a deformità. 

 

dolore ginocchio normali





Esami collegati:

Fosforo, Calcio Ionizzato, Calcitonina, Idrossiprolina, Calcio, Paratormone, Esami radiologici, Vitamina D, Osteocalcina, CTX Telopeptide

Pagine utili:

Infertilita', Checkup, Omeopatia, MOC Mineralometria Ossea, Anemia mediterranea, Anemia, Caduta dei capelli, Erboristeria, Diabete Mellito, Convenzioni ed assicurazioni, Osteoporosi, Gotta, Obesità, Nutrigenetica, Dolore alle mani, Dolore alla schiena, Dolore ai piedi, Dolore alle ossa, Geriatria, Malattie e sintomi



 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata