Mal di testa




male alla testa

 

Il Mal di testa comprende patologie molto diverse fra di loro e che si caratterizzano in base alla qualità, l'intensità e la ciclicità del dolore nonchè per la modalità di insorgenza. Si distinguono inoltre in cefalee primarie in cui il mal di testa rappresenta una malattia vera e propria di cui non sempre si riesce a stabilire una causa diretta ed è spesso scatenata da fattori di natura ormonale o ambientale. Comprende l'emicrania propriamente detta, la cefalea muscolo-tensiva e la cefalea a grappolo.

Nelle cefalee secondarie il male alla testa è uno dei sintomi di altre patologie che possono essere di natura allergica, intestinale, da sinusite, da artrosi (artrosi cervicale in particolare) o derivante dalla mancata assunzione di particolari sostanze quali caffeina, alcol, nicotina o farmaci.

La cefalea muscolo-tensiva è la più diffusa forma di mal di testa. Deriva dalla contrazione involontaria dei muscoli del collo e delle spalle e si caratterizza per la classica localizzazione intorno alla testa (cerchio alla testa). Rientra in questa categoria il male alla testa da artrosi cervicale.

Colpisce i soggetti che, per motivi di studio o di lavoro, passano molte ore seduti in posizioni scorrette accumulando stress e/o tensione. È raramente associato a nausea, vomito o fastidio alla luce e al rumore.

L'emicrania è caratterizzata invece da un dolore molto intenso e ricorrente che colpisce abitualmente un solo lato della testa. Può associarsi a cefalea muscolo-tensiva tra una crisi emicranica e l'altra. La frequenza degli attacchi è molto variabile, da 3-4 volte alla settimana a pochi episodi all'anno. Il dolore è pulsante, inizialmente localizzato ad un lato della testa e poi si allarga alla regione frontale ed alle tempie intensificandosi con il movimento. E' presente durante la crisi e spesso, anche precedendo l'attacco vero e proprio, nausea, inappetenza, pallore e vomito.


cefalea muscolo-tensiva emicrania

 

Nelle forme di mal di testa da cefalea muscolo-tensiva si possono utilizzare analgesici da banco (FANS, Tachipirina), farmaci miorilassanti ed ansiolitici.

 

rimedi cura otite




Pagine utili:

Checkup, Dolore, Medicina Ayurvedica, Chiropratica, Naturopatica, Erboristeria, Omeopatia, Terme, Emocromo, Proteina C, Mucoproteine, Febbre 2016-2017, Asma bronchiale, Bronchite, Male all'orecchio, Dolore alla schiena, Dolore agli occhi, Malattie e sintomi, Influenza, Embolia, Sonno, Vomito, Nausea, Ansia, Cervello, Occhio, Sonno

 


 

Malattie e Sintomi

Esami strumentali (Radiologia generale, RMN, TAC, Ecografie, Mammografie, MOC)

 


 

Questo sito è sponsorizzato dal Grupporedi.it.

Ricerca personalizzata